Prezzi di metalli preziosi
Gold: 1344.65 USD
Silver: 14.95 USD
Platinum: 805.50 USD
Palladium: 1491.00 USD
Rhodium: 3390.00 USD

Convertire Criptovalute e Bitcoin in Lingotti d'Oro e Argento

Molti investitori di metalli preziosi si sovrappongono al mondo degli investitori di criptovalute. Ciò è dovuto principalmente al fatto che molti investitori di metalli preziosi, come gli investitori di criptovalute, sono scettici sulle valute governative, sull'inflazione e sulla solvibilità delle istituzioni bancarie (e in alcuni casi dei governi) in Europa, negli Stati Uniti e in altri importanti centri finanziari.

Metalli Preziosi e Criptovalute nell'Ultimo Decennio

Nel 2011 la crisi bancaria ha colpito l'Europa, ed è apparso subito evidente che le banche non mantengono riserve di capitale adeguate. In paesi come la Grecia e Cipro, le banche hanno posto controlli sui capitali, limitando i prelievi giornalieri a €200 al giorno. Cipro ha anche emesso una tassa sul patrimonio, che ha colpito chiunque abbia partecipazioni in banche con sede a Cipro. Poiché in quei tempi esistevano i controlli sui capitali, nessuno poteva accedere al proprio denaro, e in effetti, gran parte di esso era stato sequestrato sotto forma di tasse, al fine di mantenere il sistema bancario solvibile.

Divenne subito evidente che, molti governi erano anche pesantemente gravati dal debito. Infatti, un certo numero di paesi, inclusi diversi paesi europei, nonché gli Stati Uniti e il Regno Unito, mantengono un rapporto debito/PIL di oltre il 100%. Ciò significa essenzialmente che per ogni dollaro o euro guadagnato da un paese, esso ha un debito maggiore di un dollaro o euro.

Con la sua crescita e sviluppo, l'Unione Europea ha permesso a paesi come la Grecia e l'Italia, che tradizionalmente dovevano pagare alti tassi di interesse sul debito, l'accesso al debito a tassi molto più bassi. Ciò ha avuto un effetto drammatico sull'importo che questi paesi potevano prendere in prestito. Tuttavia, è apparso chiaro che uno dei motivi del precedente alto interesse sul debito era il il fatto che limitava l'ammontare di debito che questi paesi potevano prendere in prestito a quello che potevano effettivamente permettersi. Con l'accesso a tassi di interesse più bassi, i paesi sono stati in grado di accedere a un credito molto più elevato di quello che avrebbe dovuto essere disponibile.

Questa situazione, essenzialmente formata da governi in bancarotta e le istituzioni finanziarie capitalizzate in modo inadeguato, preoccupavano molti investitori. E ha prevalso una corsa a prodotti di investimento alternativi. Molti europei hanno investito somme significative dei loro risparmi in metalli preziosi, incluso l'oro e l'argento. In quel momento, gli investitori hanno anche iniziato a sentir parlare del 'Bitcoin', una nuova criptovaluta che era stata sviluppata. Il Bitcoin aveva una caratteristica particolare: non era controllato da alcun governo, era liberamente scambiabile e il numero di monete da distribuire era limitato, impedendo così l'inflazione della valuta.

Oggi, sia i metalli preziosi che le criptovalute sono diventati le scelte principali per gli investitori che vogliono collocare denaro al di fuori del "tradizionale" governo o delle opzioni di investimento controllate. Oltre ai Bitcoin, altri altcoin, come Litecoin, Ripple ed Ethereum hanno guadagnato grandi successi tra gli investitori di criptovaluta. Poiché entrambi i metalli preziosi e le criptovalute attirano gli investitori alla ricerca di opzioni di investimento simili, molti di questi investitori hanno scelto di investire in entrambe le cose, criptovalute e metalli preziosi.

Convertire Criptovalute in Metalli Preziosi

le criptovalute sono ancora un nuovo concetto e una nuova tecnologia. Acquistarle, utilizzarle e convertirle può essere difficile per alcuni investitori che non hanno familiarità con il funzionamento della tecnologia.

Per gli investitori che possiedono Bitcoin o altri Altcoin, Suisse Gold accetta queste valute per l'acquisto di metalli preziosi.

Effettuare un acquisto utilizzando le criptovalute è semplice, e Suisse Gold ha compiuto ogni sforzo per semplificare il processo per renderlo il più semplice possibile per gli investitori.

1. Seleziona la criptovaluta che vorresti usare per pagare il tuo ordine. Attualmente Suisse Gold accetta Bitcoin (BTC), Bitcoin Cash (BCH), Ethereum (ETH), Ripple (XRP) e Litcoin (LTC).

2. Imposta il sito web alla criptovaluta che hai selezionato. Puoi fare ciò cliccando il menu a tendina in alto a destra sul sito. Dopo che hai selezionato la tua valuta, i prezzi di tutti i metalli preziosi verranno mostrati con la criptovaluta selezionata.

3. Effettua l'ordine online. Suisse Gold ha un limite di $100,000 o equivalente in valuta per transazione pagata usando criptovalute.

4. Una volta completato l'ordine, riceverai istruzioni contenendo le informazioni necessarie per pagare con le criptovalute. I pagamenti avvengono normalmente entro alcuni minuti o ore, a seconda della valuta selezionata. Dopo che il tuo pagamento viene ricevuto, riceverai una notifica e il tuo ordine verrà elaborato.

5. Per eventuali dubbi o domande, i clienti possono contattare il nostro ufficio relazioni clienti per ricevere assistenza.